Il territorio Bellunese

Bolzano Bellunese si trova a 3 km dal centro storico di Belluno, a nord, sulla via pedemontana, adagiato sul ciglio della profonda Valle dell'Ardo.
Si trova ai piedi del Parco delle Dolomiti Bellunesi a circa 100 Km da Venezia e 70 Km da Cortina D'Ampezzo.

E' un tipico paesino di montagna, lontano dal caos, immerso nel verde e circondato da un territorio meraviglioso che comprende le montagne più belle del mondo, i parchi naturali e i laghi della Val Belluna e del Cadore, ma anche le splendide cittadine di Belluno e Feltre.
In circa 3 ore di cammino si arriva al Rifugio 7° Alpini ai piedi del Gruppo della Schiara dichiarato, il 26 giugno 2009, PATRIMONIO DELL'UMANITA' dall'UNESCO.

Le escursioni sono d'obbligo in un territorio che vanta un'infinità di possibili percorsi, pensati per esperti camminatori ma anche per famiglie con bambini.
Scoprite i sentieri che fuggono nel cuore di affascinanti boschi, che si inerpicano tra le rocce, che scivolano lungo le vallate, a contatto con una natura ancora incontaminata. Avventuratevi lungo gli itinerari della Schiara. Il rifugio Settimo Alpini, non è solo la tappa conclusiva dell'Alta Via delle Dolomiti n. 1, ma è anche il perfetto punto di partenza per divertenti escursioni.
Da località Case Bortot, si può raggiungere il Settimo Alpini, seguendo il sentiero C.A.I. n. 501 che si addentra lungo la valle dell'Ardo.
Dal B&B, in circa 1 ora di cammino, oppure dalla località Case Bortot (mezz'ora) si può raggiungere il caratteristico "Bus del Buson", una forra fossile del torrente Ardo scavata sullo zoccolo meridionale del grande castello dolomitico della Schiara, un'escursione davvero affascinante nelle viscere della terra e adatta anche ai bambini in quanto la località è di facile accesso,  consigliato l'abbigliamento da escursionista.
A Bolzano Bellunese approdano anche gli escursionisti che dalla Germania percorrono le Alpi, per arrivare fino alla laguna veneziana. E' la Monaco-Venezia, un itinerario da percorrere a piedi da Marienplatz a Monaco fino a Piazza San Marco a Venezia, attraverso gli scenari mozzafiato delle Alpi Bavaresi e delle Dolomiti Bellunesi, in 28 tappe. È questo il "percorso da sogno" (Traumpfad München-Venedig), o sentiero onirico, che ha descritto Ludwig Graßler nel 1977 e che oggi percorrono centinaia di appassionati e amanti della montagna.
Al Bed and Breakfast Monte Schiara anche i ciclisti sono i benvenuti, Bolzano Bellunese è infatti un ottimo punto di partenza ed arrivo per molti itinerari in mountain bike.
Alle porte del Parco Nazionale delle Dolomiti Bellunesi è perfetto per chi vuole scoprire la bellezza del Patrimonio Unesco sulle due ruote.
Gli amici ciclisti che soggiornano al Bed and Breakfast Monte Schiara possono condividere la loro passione anche con i membri dell'associazione FIAB locale, gli amici della bicicletta Belluno

LA CORNICE
Le valli che abbracciano il Bed and Breakfast Monte Schiara, sono ricche di storia, tradizioni e curiosità. Ogni anfratto della provincia bellunese nasconde rare perle di bellezza. Scopritele con noi.
VAL BELLUNA E FELTRE
Tutta la Val Belluna è ricca di cultura e tradizioni legate alle vicende passate.
Tra suntuose ville venete, santuari e piccole chiesette, muti testimoni delle epoche passate, spicca la città di Feltre.
Feltre, Municipium Romano dal II secolo a.c. è stata poi lo scenario perfetto durante il susseguirsi delle epoche e oggi racconta ciò che avvenne durante i secoli. Un tuffo nel passato prima di dedicarsi alle innumerevoli attività che tutta la Val Belluna offre.
Non manca infatti in Val Belluna la possibilità di praticare sport. Dalle camminate alle escursioni, magari tra l'incanto del Parco Nazionale delle Dolomiti Bellunesi , il lago del Mis e la cascata della Soffia. Dalle scalate sulle palestre di roccia, fino al parapendio.
Quando arriva l'inverno, le sciate sull'Alpe del Nevegal e le lunghe camminate con le ciaspe, non vi faranno rimpiangere le altre, forse più note, località sciistiche.
AGORDINO
Dal Bed and Breakfast Monte Schiara si può raggiungere in poco tempo l'Agordino, un'altra porzione di questa splendida provincia che si estende verso la Regina delle Dolomiti, la Marmolada. Un imponente massiccio di roccia che domina le Dolomiti, tra le quali svettano il Civetta, la Moiazza, il Pelmo, l'Agner e le Cime d'Auta.
Paesaggi unici, da vivere e assaporare in ogni stagione dell'anno. Dall'estate tra gli alpeggi popolati e vivaci, fino all'inverno, avvolti dalla neve fresca e candida, sogno degli amanti dello sci.
I comprensori sciistici del Monte Civetta, di Arabba, della Marmolada, collegano perfettamente tra loro, tutti i paesini della conca agordina, ed insieme contribuiscono a formare il Dolomiti Super Ski il circuito di sci più lungo al mondo. Splendide piste da sci vi attendono! Percorsi sulla neve per gli amanti della discesa e dello snowboard, per i fondisti e anche per chi gli sci non li ha mai messi ai piedi.
ALPAGO
Dal Bed and Breakfast Monte Schiara si può facilmente raggiungere anche l'Alpago , un'altra bellissima area della provincia bellunese. In Alpago si trova lo splendido lago di Santa Croce, che d'estate ospita tantissimi appassionati della vela e del kitesurf ma anche gli amanti della tintarella che possono rilassarsi sulla spiaggetta che guarda il lago, circondato dall'oasi naturalistica.
Anche in Alpago non mancano le testimonianze storiche, di un territorio che sin dall'antichità è stato abitato, conquistato, perso e riacciuffato.
Incantevoli paesini e forti tradizioni locali identificano quest'area che culmina, nel confine con la provincia trevigiana, in uno splendido altopiano circondato da fitte foreste ed ampi spazi verdi, il Cansiglio.
CADORE
Il Cadore si estende verso la parte alta della provincia di Belluno, un luogo suggestivo, dove storia e natura si incontrano. La terra che ha dato i natali a Tiziano Vecellio è ricca di bellezze artistiche e di stupendi paesaggi, capaci di regalare indimenticabili emozioni, in ogni periodo dell'anno.
A meno di 70 km si può arrivare a Cortina D'ampezzo la perla delle Dolomiti, conosciuta per la straordinaria bellezza del paesaggio che la circonda e per la caratteristica passeggiata nel centro dove si possono incontrare molte persone celebri che l'hanno scelta come residenza estiva ed invernale.